Top
Discover Fiumicino – Visit Ostia Antica
fade
3593
destinations-template-default,single,single-destinations,postid-3593,theme-voyagewp,mkd-core-1.2.2,mkdf-social-login-1.3.1,mkdf-tours-1.4.2,woocommerce-no-js,voyage-ver-2.0,mkdf-smooth-scroll,mkdf-smooth-page-transitions,mkdf-ajax,mkdf-grid-1300,mkdf-blog-installed,mkdf-breadcrumbs-area-enabled,mkdf-header-standard,mkdf-sticky-header-on-scroll-down-up,mkdf-default-mobile-header,mkdf-sticky-up-mobile-header,mkdf-menu-item-first-level-bg-color,mkdf-dropdown-default,mkdf-dark-header,mkdf-medium-title-text,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive
 

Discover Fiumicino

Fiumicino

Fiumicino is famous all around the world because it hosts the international airport Leonardo da Vinci but this town also offers artistic treasures and culinary delicacies. The new Ostia Antica Archaeological Park is in fact displaced in between the municipalities of Rome and Fiumicino, divided by the Tiber River, which for centuries has united the ancient harbors of Rome. Ostia Antica was in fact the river harbor, while the sea harbors of Claudius and Trajan where built on the very same piece of land where now the airport stands. Even when the Western Roman Empire collapsed and the trade dramatically declined, the area at the mouth of the Tiber remained strategic both for the control of the coast and for the presence of very important salt works. For this reason, the territory is full of medieval watchtowers. Two of them are located in Ostia: Tor Boacciana, built on the foundations of an ancient Roman lighthouse, and Tor San Michele, which some people attribute to the genius of Michelangelo.

Furthermore, Fiumicino is a renowned place to eat fresh fish as it is directly sold by fishermen on the Fiumicino canal, which was built under emperor Trajan and is still in use.

Fiumicino is therefore not to be identified only with the airport. It is a charming place full of surprises: the archeological excavations of the ancient imperial harbors, the Isola Sacra necropolis, the elegant QC terme spa and Ostia Antica, Ostia Lido and Rome only a few kilometers away. Discover it!

What to do

Wellness Resort - QC Terme

Via Portuense 2178/a: This luxury wellness resort has been built next to the hexagonal basin of the Port of Trajan, a Roman architecture masterpiece, which belongs to the Sforza-Cesarini family. The ruins of the imperial harbor are not directly accessible from the spa but if you send a day in this beautiful location, where you can also have an “aperitivo” and even stay for the night, can certainly be combined to a visit to the imperial ports, as the entrance is located just a few hundred meters away.

 

Website
Kart Roma

Via della Muratella 49, 00148 RM: And for those who like adrenaline, not far from the Leonardo da Vinci airport there is one of the most renowned kart tracks of the capital. Have fun with karts on a paved and lighted runway 700 meters long!

Website

Where to eat

Il Tino

Via Monte Cadria 127, within the naval shipyard Nautilus Marina: This famous restaurant is a true excellence of the territory. The Michelin star that shines on the banks of the Tiber continues to impress with its fine cuisine. Chef Lele Usai prepares six different types of bread, pasta and all the pastries. Try it!

 

Website
Lilli alla Fiumara

Via Passo della Sentinella 126: Typical and well known family-run seafood inn at the mouth of the river Tiber. Informal atmoshere.

 

Tripadvisor
Osteria dell’Orologio

Via della Torre Clementina 114: Traditional cuisine and creativity come together in this pleasant restaurant in the center of Fiumicino.

 

Website
GePaGi

Via della Torre Clementina 106: Fried squid and many other street food specialties are a convenient and tasty alternative to the traditional restaurant. Numerous places propose this formula along the harbor-canal of Fiumicino: come and see!

 

Website

Colazione, caffè, gelato/ Breakfast, coffee, ice cream

Quarantunododici

Via di Monte Candia 127: This stylish bistrot is the “son” of the restaurant “Il Tino”, which has recently earned a Michelin star thanks to the extraordinary work of chef Lele Usai. In a beautiful, modern location, opposite to the medieval Tor Boacciana, the restaurant offers a unique opportunity to have breakfast, lunch or dinner on the river Tiber. The renowned and elegant restaurant “Il Tino” moved upstairs.

 

Facebook
Terrazza dell’Hotel Tiber

The hotel’s cafe / restaurant offers a stunning view of the Fiumicino canal port and of the whole waterfront.

Website
Bar Rustichelli

Via Giorgio Giorgis 25: Famous café and patisserie a few steps from Fiumicino’s dock, offers a wide selection of cakes, pastries and savory pies.

 

Website
Gelateria Polo Nord

Lungomare della Salute 223/a: Very good “gelateria” on the waterfront.

 

Facebook

Try The Experience Of a New Guided Tour

Cosa fare e vedere a Fiumicino

Tanti conoscono questo comune solo perché sede dell'Aeroporto di Roma ma in realtà Fiumicino custodisce tanti tesori archeologici e altrettante ricchezze enogastronomiche da gustare.

Il nome di Fiumicino è famoso in tutto il mondo perché nel suo territorio si trova l’aeroporto intercontinentale “Leonardo da Vinci” ma questo comune, che per estensione è uno dei più grandi d’Italia, conserva tesori artistici inestimabili, oltre che vere e proprie perle enogastronomiche. Il nuovo Parco archeologico di Ostia Antica è infatti dislocato a cavallo tra il comune di Roma e quello di Fiumicino, divisi dal fiume Tevere che per secoli ha unito gli antichi porti di Roma. Se Ostia Antica era il porto fluviale, è nella zona sulla quale ora insiste l’aeroporto che gli imperatori Claudio e Traiano costruirono un porto marittimo all’altezza dei traffici dell’epicentro dell’impero. Quando questo crollò, sotto la spinta delle popolazioni germaniche che lentamente riuscirono ad imporsi, la zona alla foce del Tevere rimase strategica sia per il controllo della costa che per la presenza di (all’epoca fondamentali) saline. Il territorio è per questo costellato di torri medievali di avvistamento, due delle quali dislocate nel territorio di Ostia: Tor Boacciana, costruita sulle fondamenta di un antico faro romano, e Tor San Michele, che alcuni attribuiscono al genio di Michelangelo.

Ma Fiumicino è anche e soprattutto il luogo privilegiato per mangiare il pesce che arriva fresco nel canale di Fiumicino, l’antica fossa Traiana che ancora oggi pullula di imbarcazioni. Nel centro storico si respira odore di mare e tutti i palati possono essere accontentati in quanto si va dal cartoccio di frittura di calamari alle ostriche accompagnate da un bicchiere di vino pregiato.

Non solo un luogo di transito dunque, ma un territorio da scoprire, con i siti archeologici dei porti imperiali, la straordinaria Necropoli dell’Isola Sacra, l’elegante spa QC terme e gli altri luoghi della cultura e del divertimento del Litorale a due passi: Ostia Antica e Ostia Lido.

Esperienze da provare a Fiumicino

QC Terme

Via Portuense 2178/a

Un resort di lusso a pochi passi dal bacino esagonale del porto di Traiano, capolavoro dell’architettura romana. Le rovine dei porti imperiali non sono accessibili dalla spa ma un pomeriggio in questo luogo incantevole, dove è possibile non solo usufruire del centro benessere ma anche mangiare e pernottare, si può sicuramente abbinare ad una visita ai porti imperiali che si trovano a poche centinaia di metri di distanza.

Sito web
Kart Roma

Via della Muratella 49

Per chi non vuole rinunciare all’adrenalina, poco distante dall’Aeroporto Leonardo da Vinci, in località Ponte Galeria, si trova uno dei kartodromi più rinomati della capitale. Divertitevi con i kart su una pista asfaltata e illuminata lunga 700 metri!

Sito web

Dove mangiare

Il Tino

Via Monte Cadria 127

All’interno del cantiere navale Nautilus Marina: una vera eccellenza del territorio, la stella Michelin che brilla nella nuovissima location sulle sponde del Tevere, continua a stupire con la sua cucina raffinata dove la qualità delle materie prime è la base da cui parto tutto e dove lo chef Lele Usai prepara “in casa” sei tipi di pane, la pasta e tutta la pasticceria. Da provare!

Sito web
Lilli alla Fiumara

Via Passo della Sentinella 126

Storica trattoria di pesce alla foce del fiume Tevere, gestione familiare e ambiente informale e accogliente.

Tripadvisor
GePaGi

Via della Torre Clementina 106

Street food! Calamari al cartoccio e tante altre specialità sono una valida ed economica alternativa al classico ristorante. Numerosi locali propongono questa formula lungo il porto-canale di Fiumicino: provare per credere.

Sito web

Colazione, gelato e caffè

Quarantunododici

Via di Monte Candia 127

Elegante bistrot “figlio” del ristorante “Il Tino”, che ha recentemente meritato una stella Michelin grazie allo straordinario lavoro dello chef Lele Usai. In una suggestiva e moderna location sul fiume Tevere, dirimpetto la medioevale Tor Boacciana, il locale è aperto per la colazione, il pranzo e l’aperitivo. Al piano superiore si è trasferito il raffinato ristorante “Il Tino”.

Facebook
Terrazza dell’Hotel Tiber

Il caffè/ristorante dell’Hotel Tiber offe una vista mozzafiato sul porto-canale di Fiumicino e una panoramica su un ampio tratto di Lungomare che non ha eguali sul territorio.

Sito web
Bar Rustichelli

Via Giorgio Giorgis 25

Lo storico bar/pasticceria Rustichelli, a pochi passi dalla darsena di Fiumicino, offre un’ampia scelta di torte, pastarelle e rustici.

Sito web
Gelateria Polo Nord

Lungomare della Salute 223/a

Ottima gelateria artigianale direttamente sul Lungomare di Fiumicino.

Facebook

Prova L'esperienza Di Una Nostra Visita Guidata